Ti copiano? Allora sei bravo

ModelloMarketing™ - la concorrenza ti copia

Ti copiano? Allora sei bravo

Di Stefano Cattelani

Nei giorni scorsi un mio cliente trova online un competitor (concorrente) su Facebook. Questo suscita la sua curiosità, ma anche la sua preoccupazione, perché il nome del concorrente è molto simile al suo, e anche il logo… Il fatto lo spaventa talmente tanto da arrivare a chiedermi: “Stefano, ma ci stanno copiando? Dobbiamo fare qualcosa?”.

Ecco lo screenshot della mia risposta, esattamente la mail che ho girato a lui, coinvolgendo tutto lo staff che collabora con me alla comunicazione aziendale:

Modello di Marketing e concorrenza

Ci stanno copiando? Wow significa che siamo bravi

Ricordi a scuola quando c’era il compagno che copiava (si dice il peccato ma non il peccatore)? Bene, da chi copiava? Da un compagno più scarso o da quello che ne sapeva di più?

Riportiamo il discorso alla vita adulta di tutti i giorni: quando vedi uno smartphone nuovo, marca sconosciuta ma dal design molto curato, non senti già qualcuno che dice: “Ma hanno copiato da Apple? Guarda che cura dei dettagli, è proprio in stile Apple”.

Quindi, tranquilli e niente allarmismo: se qualcuno ci sta copiando, dobbiamo esserne contenti. Sì, nel frattempo possiamo chiamare il nostro avvocato per informazioni legali, ma non ti voglio parlare di questo. Se qualcuno ci sta copiando significa che stiamo lavorando bene, che qualcuno vorrebbe essere come noi, che siamo un obiettivo per gli altri, un punto di riferimento.

Steve Jobs, in un’intervista rilasciata nel 1984, dichiarò questa frase (prima ancora era di Picasso) “I buoni artisti copiano, mentre i grandi artisti rubano”.

Anche se lui era percepito come uno dei padri della creazione tecnologica, le sue idee partivano sempre da cose esistenti. Quello che va aggiunto sono la propria personalizzazione (modello di business) e modo di raccontarlo alle persone (modello marketing). Diceva anche “essere creativi significa soltanto saper combinare in modo unico le cose che già esistono”.

I concorrenti ci saranno sempre e per fortuna!

Ringrazia ogni giorno i tuoi concorrenti. Della serie: grazie di esistere.Perché? Non sarebbe bello che tu fossi l’unico a fare quello che fai, a vendere quello che vendi? Non si parla sempre del “valore dell’unicità”?

No.

Ecco come stanno le cose: per capire cosa fai (e se qualcosa lo fai in modo diverso/migliore dagli altri), le persone hanno bisogno di poterti incasellare in un settore della loro testa, devono poterti confrontare con altri. Solo se possono “metterti a confronto con”, capiscono cosa fai e come gli torni utile “rispetto a”.

Il paragone (sei meglio di… sei peggio di… sei uguale a…) si fa solo con qualcosa che esiste già.

Startup rivoluzionaria, calmati.

Imprenditore che non dorme la notte per trovare l’idea che nessuno ha ancora sviluppato, dormi sonni tranquilli.

Fermati un secondo e prova a pensare a quanto il mercato attuale è saturo di prodotti e servizi. E approfondisci il ragionamento: se nessuno ha mai pensato alla tua idea, probabilmente non c’è nessun disposto ad acquistarne il risultato e cioè il tuo prodotto o servizio.

Quello che occorre fare è innovare, non inventare. Cioè partire da un concetto e migliorarlo in ottica di risolvere un problema.

Guarda questa startup che ha ricevuto molti premi: XYZE.

È nata per risolvere un problema: COMPRA ONLINE SENZA SBAGLIARE PIÙ LA TAGLIA. XYZE non ha inventato nulla: pensi che prima di loro nessun consumatore sapesse se gli sta meglio la maglia a taglia S, M o XL? XYZE ha semplicemente risolto il grosso problema di sbagliare la taglia con gli acquisti online.

Vuoi un esempio più banale? Consideri la lavatrice un’invenzione? Niente di più sbagliato. È un’innovazione perché prima i panni li lavavi lo stesso.

Quindi: ti copiano? Bene. Sei bravo.

Vuoi copiare? Fallo bene (modello di business) e soprattutto raccontalo bene (modello di marketing).

Commenti
The following two tabs change content below.
Sono Stefano Cattelani, formatore e consulente in Marketing Online. Ho ideato il metodo ModelloMarketing™, il primo sistema che permette a imprenditori e manager di creare da zero un modello di business con cui tenere sotto controllo costi e risultati del loro Marketing sul Web. Founder & CEO di Digital Followers Srl, sono amante del gioco di squadra e della mia famiglia (il mio primo team).